Fisioterapia

rieducazione motoria

Rieducazione motoria

L’obiettivo della rieducazione motoria è quello di ristabilire la funzionalità e la fisiologia della parte colpita dal danno o dalla limitazione. Particolare cura è dedicata alla condizione psichica della persona.

  • Protocollo Riabilitativo: collo, spalla, schiena, anca, ginocchio, caviglia;
  • Protocollo Individuale Riabilitazione Posturale;
  • Protocollo riabilitativo pre e post chirurgico;
  • Lezioni Individuali di ginnastica posturale e riabilitativa;
  • Lezioni di gruppo di ginnastica posturale, metodo corpo e coscienza;

rieducazione cardio respiratoria

Rieducazione cardio respiratoria

Il protocollo riabilitativo proposto ha l’obiettivo di permettere al paziente di recuperare la capacità respiratoria dopo un intervento chirurgico o un deficit respiratorio e cardiaco.

Sono previsti esercizi passivi e attivo-passivi, con piccoli attrezzi e di rilassamento.

terapia manuale

Terapia manuale

Propone nuovi criteri di valutazione e trattamento dei dolori del rachide, attraverso manipolazioni ad azione antalgica. Consigliato per gli sportivi, per chi soffre di patologie da sovraccarico funzionale e per le donne in gravidanza.

rieducazione all'attività sportiva

Rieducazione all’attività sportiva

Con rieducazione sportiva si intende in senso lato tutta la rieducazione che si pone come obiettivo il ripristino delle strutture lesionate in un “atleta” che pratichi sport a qualsiasi livello.

Le lesioni considerate possono essere di natura traumatica (lesione muscolare, distorsioni articolari, lesioni legamentose) o da iper uso strutturale (tendiniti, tendinosi).

In entrambi i casi vi sarà una fase acuta, in cui la rieducazione si proporrà di ridurre l’infiammazione e il dolore attraverso tecniche manuali (massaggio terapeutico, bendaggio funzionale), e una fase post-acuta, in cui si lavorerà in palestra per il ripristino delle strutture lesionate attraverso esercizi rieducativi specifici.

trattamento delle cicatrici

Trattamento delle cicatrici

Il trattamento delle cicatrici considera le stesse nella sua globalità in modo da equilibrarle ed armonizzarle su tre livelli.

  • Livello fisico: le aderenze più o meno profonde comportano limitazioni di movimenti tessutali, viscerali e articolari.
  • Livello emozionale: la cicatrice mantiene la memoria dell’evento traumatico, del vissuto durante l’intervento chirurgico, la cicatrizzazione ecc. Questa memoria resta nei tessuti poiché la cicatrice apre una porta alla memoria sull’evento che l’ha causata.
  • Livello energetico: i circuiti energetici del corpo sono tagliati per cui tra il corpo e l’esterno si verificano le fughe di energia. La cicatrice non trattata porta a fragilità, affaticamento o ad un disequilibrio energetico che può causare patologie negli anni seguenti.

Il trattamento ha lo scopo di renderla meno reattiva, di evitare aderenze e renderla più “leggera”. Porre l’attenzione sulla cicatrice è fondamentale poiché può bloccare la meccanica cranio sacrale. Possiamo curare un dolore articolare, un disturbo viscerale, un blocco emozionale o altri sintomi senza arrivare ad una risoluzione se la causa è una cicatrice (anche molto datata).

massaggi sportivi

Massaggi sportivi

La massoterapia sportiva è l’insieme di tecniche manuali rivolte al recupero psico-fisico dello sportivo, in seguito a trauma. Lo scopo è quello di decontrarre e sciogliere i muscoli e riportare il corpo ad uno stato di benessere.

Le sedute hanno durata di 60 minuti.

massaggi sportivi

Tecniche di rilassamento e massaggi del benessere

Lo scopo delle tecniche di rilassamento è quello di riportare la persona in uno stato di benessere, serenità e tranquillità, psico fisica eliminandone le tensioni.
 
Massaggio (dal greco massein che significa “impastare”, “modellare”) è la più antica forma di terapia fisica, utilizzata nel tempo da differenti civiltà, per alleviare dolori e decontrarre la muscolatura allontanando la fatica. Oggi trova spazio all’interno della fisioterapia, della medicina alternativa e nei trattamenti estetici. Ne esistono infatti diversi tipi, con differenti finalità: distensivi, muscolari, sportivi, antidolore, drenanti, anticellulite.
 
Lo studio Nuovo Inizio propone massaggi rilassanti, tonificanti, antistress, linfodrenante.

La durata della seduta è di 60 minuti.

fisioterapia dell'età evolutiva

Fisioterapia dell’età evolutiva

Uno dei punti fondamentali della fisioterapia pediatrica nell’approccio al “piccolo paziente” è l’aspetto ludico – esperienziale. Ciò significa che il bambino deve passare attraverso il gioco per fare esperienza del proprio corpo, in maniera tale che possa rendersi consapevole dei motivi per cui si sta approcciando ad un percorso terapeutico.

A tal fine l’intervento rieducativo viene sviluppato e collocato all’interno di un’equipe multidisciplinare, cui fanno parte anche la famiglia e la scuola del piccolo paziente. Tutto ciò con l’obiettivo di stabilire un’efficace alleanza terapeutica tra la famiglia e l’equipe di lavoro.

  • piede cavo/piatto
  • ginocchio varo/valgo
  • iper lordosi
  • dorso curvo e piatto
  • torcicollo congenito
  • disfunzioni della deambulazione
  • atteggiamenti scoliotici e scoliosi strutturate
  • disfunzioni cranio-cervico-mandibolare
  • esiti di fratture e lesioni legamentose di qualsiasi grado
  • disfunzioni dell’apparto muscolare (tendiniti osteocondriti)

Newborn sleeping child on white blanket

Massaggio del bambino

Il massaggio del bambino ha la stessa finalità del massaggio per l’adulto: libera dalle tensioni, scioglie la muscolatura, ripristina una maggiore consapevolezza del proprio corpo ed di se stessi. Inoltre riequilibra il piano energetico-emozionale, migliora la circolazione linfatica e sanguigna, tonifica i muscoli, scarica tensioni fisiche, mentali ed emozionali. Aiuta anche nel superamento di traumi affettivi.

Corpo e Coscienza

Il metodo Corpo e Coscienza lavora su quattro direzioni: conoscenza di sé, aggiustamento posturale, riarmonizzazione energetica, gestione delle emozioni.

Risveglia il senso posturale spontaneo, migliora la vitalità del corpo, la flessibilità, l’ascolto di sé ed equilibra il nostro atteggiamento mentale e fisico.

Incontri a cadenza settimanale e di gruppo.

Adatto a qualunque età e stato fisico.

Per informazioni e appuntamenti:

STUDIO NUOVO INIZIO - Dott.ssa Maria Pellegrino, fisioterapista adulti e dell’età evolutiva, prenatal tutor ed esperta conduttrice in sviluppo abilità umane nell’educazione.

Tel. 347 6473120
Email: Studio Nuovo Inizio
Piazza della Libertà, 7 - 33100 Udine

Calendario Eventi

  • Al momento non ci sono eventi programmati.